rotate-mobile
Cronaca

Terni dice addio a Nedo Onofri, l’artista aveva 87 anni

Pittore, decoratore e restauratore, i suoi quadri sono esposti in gallerie e collezioni private in Italia e all’estero

Terni piange Nedo Onofri, pittore, decoratore e restauratore capace di entrare con i suoi quadri in gallerie e collezioni private non solo sul territorio nazionale ma anche all’estero. Fra i soggetti raffigurati sono famosi i cesti di fiori, però Onofri oltre a essere un importante pittore era un bravissimo restauratore e decoratore, occupandosi di centinaia di cantieri nel Ternano, vive sempre di pittura da quando aveva 12 anni, età in cui entrò in bottega. Onofri lascia la moglie e due figlie. I funerali stamattina al duomo di Terni.  

“Il linguaggio pittorico di Onofri - si legge nella biografia - è un linguaggio destinato a un mondo in cui l'uomo è al centro, alla base e al vertice di tutto. Un linguaggio comprensibile, articolato da regole sintattiche e grammaticali complesse ma chiare e non è il fantasticante biascicamento di tanta pseudo-pittura fatta di parole sconnesse e di frasi deliranti alle quali vengono attribuiti poi chissà quali reconditi significati. Per Onofri vale ancora la regola che in arte conta solo il risultato e non bastano le sole buone intenzioni. Ecco perché egli ha affinato il suo linguaggio, depurato il suo stile, metabolizzando la realtà con cui viene a contatto, restituendocela poi rivissuta interiormente e magicamente trasformata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni dice addio a Nedo Onofri, l’artista aveva 87 anni

TerniToday è in caricamento