rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Droga per le feste, scattano arresti e sequestri in tutto il Ternano

Tre diverse operazioni dei carabinieri, in manette due pusher e un latitante ricercato da un anno: ha tentato di fuggire saltando da una finestra

Controlli a tappeto dei carabinieri su tutto il territorio della provincia. In particolare, tra il 24 ed il 25 dicembre, i militari di Narni scalo e di Giove, in collaborazione coi colleghi del nucleo operativo radiomobile di Amelia, hanno fatto scattare le manette ai polsi di due giovani spacciatori e di un cittadino marocchino destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Roma.

In particolare, quest’ultimo è stato rintracciato nella notte di Natale dai carabinieri del Norm di Amelia in un appartamento del centro di Attigliano. L’uomo, 31 anni di origini marocchine, alla vista dei carabinieri ha cercato di fuggire dalla finestra del bagno dell’appartamento, ma il tentativo è andato a vuoto. I carabinieri lo hanno bloccato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria: era ricercato dal 2017 perché destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Roma poiché ritenuto a capo di un sodalizio dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari delle stazioni di Narni scalo e Giove hanno invece controllato un 20enne di origine romene. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare nella sua casa di Giove, è stato trovato in possesso di 250 grammi di hashish, un grammo di ecstasy, un bilancino di precisione e 160 euro provento dell’attività di spaccio. A seguito di una seconda perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato a Terni, nella casa di un ragazzo bulgaro di 19 anni, 80 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. Tutti e due i giovani sono finiti in manette e sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga per le feste, scattano arresti e sequestri in tutto il Ternano

TerniToday è in caricamento