menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato dalla Finanza

Il materiale sequestrato dalla Finanza

Aveva in casa eroina e più di mezzo chilo di marjuana, arrestato

La droga trovata dalla Finanza nella sua abitazione, denunciato un altro uomo per violenza e resistenza a pubblico ufficiale che è riuscito a sfuggire ai controlli. Tredici assuntori segnalati dalla Fiamme gialle in poco più di un mese

Aveva in casa quasi un chilo di sostanze stupefacenti. Per la precisione 640 grammi di marijuana e cinque ovuli contenenti 50 grammi di eroina trovati dalla Guardia di finanza di Terni nell'abitazione nei pressi di piazza della Pace di un giovane di nazionalità nigeriana arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. 

Il 28enne pusher sarebbe stato da tempo nel mirino delle forze dell'ordine che al momento della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto anche sostanze da taglio per confezionare le dosi e un bilancino di precisione. Segnalato in concorso e indagato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale invece un connazionale dell'uomo che però è riuscito a sfuggire ai controlli e ora è ricercato.  

Dopo l'udienza direttissima che ha convalidato l'arresto l’autorità giudiziaria ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere. Il nigeriano si trova ora presso la casa circondariale di Terni in attesa di giudizio.

Da settembre a oggi gli interventi delle Fiamme gialle ternane hanno consentito di sequestrare oltre 800 grammi di sostanze stupefacenti tra eroina, cocaina, hashish e marijuana, 1.200 euro in contanti quali provento dell’attività di spaccio nonché di arrestare due cittadini extracomunitari, denunciare a piede libero ulteriori nove soggetti e segnalare alle competenti Prefetture tredici assuntori, di cui uno minorenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento