rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Eroina in casa pronta per essere spacciata, arrestati due pusher

Fermati dalla Guardia di finanza, avevano oltre un etto di stupefacente già confezionato. In manette anche un terzo spacciatore

Avevano oltre un etto di eroina nascosta in casa e pronta per essere spacciata i due pusher extracomunitari arrestati dalla Guardia di finanza di Terni. I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati fermati dalle Fiamme gialle durante un controllo in città e la successiva perquisizione nell'abitazione di uno di questi a Sant'Agnese, un 34enne tunisino, ha portato a scoprire oltre 140 dosi di eroina pronte per lo spaccio, per un peso complessivo di 50 grammi, un ulteriore involucro contenente 70 grammi sempre di eroina, nonché sostanza da taglio, un bilancino di precisione e 655 euro, frutto con ogni probabilità dell'attività di spaccio.

Arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nella successiva udienza direttissima di convalida il tribunale di Terni ha disposto per uno la misura della custodia cautelare in carcere e per l’altro, un 41enne marocchino, gli arresti domiciliari. In manette anche un terzo soggetto, un egiziano, sorpreso a spacciare cocaina ed eroina nella zona del parco Rosselli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in casa pronta per essere spacciata, arrestati due pusher

TerniToday è in caricamento