Spaccio a Terni, fermato con la cocaina in tasca: finisce in manette a 29 anni

Era in auto assieme alla fidanzata quando è stato bloccato per un controllo dalla polizia nella zona di Borgo Bovio: sequestrati 40 grammi di droga e 400 euro in contanti

Quando i poliziotti della sezione antidroga della squadra mobile di Terni gli hanno chiesto i documenti, è andato nel panico. Un nervosismo “sospetto” che è diventato indizio nel momento in cui gli agenti – impegnati in un servizio di controllo del territorio nella zona di Borgo Bovio - hanno inserito il nominativo del ragazzo nella banca dati. Dall’archivio è emerso che il giovane era già stato segnalato per reati di droga.

È così che i poliziotti gli hanno chiesto di scendere dall’auto su cui viaggiava assieme alla fidanzata e lo hanno perquisito. Dalle tasche sono spuntati tre involucri di cocaina per un peso complessivo di 15 grammi. E nella sua casa di Borgo Bovio sono stati trovati altri 25 grammi di polvere bianca, anche questi già suddivisi in dosi, un bilancino di precisione e circa 400 euro, che gli investigatori ritengono provento dell’attività spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli oltre 40 grammi di cocaina in totale, sequestrati dalla polizia di Stato ternana, avrebbero fruttato al ragazzo, che oggi verrà giudicato per direttissima presso il tribunale di Terni, alcune migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento