Gira per le vie del centro di Terni ubriaco e con una grossa mannaia: scatta l’allarme, interviene la polizia

È stato visto prima in via Garibaldi e poi intercettato dagli agenti della squadra volante in via Lungonera. L’uomo è stato denunciato

L’allarme è scattato intorno alle 10 di ieri sera, 9 dicembre, quando ai centralini della questura di Terni è arrivata la telefona di un residente di via Garibaldi che segnalava la presenza di un uomo che camminava barcollando e aveva un grosso coltello in mano.

Immediato l’intervento degli agenti della squadra volante che lo hanno intercettato poco distante, in via Lungonera. Quando ha visto la pattuglia della polizia, l’uomo ha cercato di disfarsi del coltello, ma gli agenti lo hanno recuperato. Si trattava di una grossa mannaia, poi sequestrata.

L’uomo (38 anni, incensurato e di nazionalità rumena ma residente a Terni) era vistosamente ubriaco e non ha saputo spiegare cosa ci facesse con quell’arnese.

È stato dunque denunciato a piede libero per possesso di oggetti atti ad offendere ed è stato segnalato in prefettura per stato ebbrezza molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento