menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Casi di legionella sul territorio

Casi di legionella sul territorio

Resta in prognosi riservata l'uomo colpito da legionella

Ancora gravi le condizioni cardio-respiratorie del 74enne di Baschi ricoverato all'ospedale di Terni

Sono gravi le condizioni del 74enne di Baschi colpito dalla legionella. L'uomo è ricoverato dal 29 agosto all'ospedale di Terni e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi vista la difficile situazione cardio-circolatoria in cui si trova. 

Il sospetto, e saranno i risultati delle analisi eventualmente a confermarlo, è che l'uomo abbia contratto la legionellosi attingendo acqua da una cisterna in campagna, utilizzata a uso irriguo, ma non collegata alla rete idrica pubblica. Si tratta del terzo caso della cosiddetta "malattia del legionario" in provincia di Terni. Il primo a luglio scorso,una donna che aveva contratto il batterio della legionella durante una villeggiatura fuori regione e, dopo il trattamento in Ecmo e la riabilitazione respiratoria, è stata dimessa. Poi nei giorni scorsi, oltre al 74enne di Baschi, il contagio era stato scoperto in un 59enne di Orvieto ricoverato all'ospedale di Perugia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento