rotate-mobile
Cronaca

Terni, imprenditore colpito con una roncola: individuato l’aggressore

Il fatto in via Natta, il quarantenne è stato trasferito in ospedale in gravi condizioni. Le indagini dei carabinieri e il possibile movente

Sembrano delinearsi i contorni della vicenda che nella serata di ieri, 16 febbraio, ha visto come protagonista un imprenditore spoletino di 40 anni, aggredito a colpi di roncola nel parcheggio della sua azienda in via Natta a Terni.

In base ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri del nucleo investigativo, l’uomo sarebbe stato aggredito da un altro uomo, di origini sudamericane, sotto gli occhi di un testimone, un collega di lavoro del quarantenne. Dopo avere colpito l’imprenditore, l’aggressore avrebbe cercato riparo in una casa poco distante, per poi far perdere le sue tracce.

Il quarantenne è stato trasferito in ospedale per le gravi ferite riportate, soprattutto a testa e collo. Le sue condizioni sono delicate e l’evoluzione del quadro clinico delle prossime ore fornirà ai medici dettagli più precisi.

Relativamente al movente, invece, sembra che l’aggressione sia maturata da precedenti rapporti lavorativi che legavano l’imprenditore al suo aggressore che, in passato, aveva svolto per l’azienda alcune mansioni. Dettagli che, evidentemente, verranno chiariti con approfondimenti investigativi e ulteriori accertamenti. Al momento, l'uomo si trova in stato di fermo con le accuse di tentato omicidio e porto abusivo di arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, imprenditore colpito con una roncola: individuato l’aggressore

TerniToday è in caricamento