Ladri in trasferta a Terni, trovati e allontanati

Fermati dalla polizia dentro un auto in un parcheggio a Borgo Rivo, erano stati arrestati soltanto qualche giorno fa per un furto in un autobus a Roma

Polizia in azione la notte scorsa

Ladri in trasferta a Terni, fermati e rimandati a casa. Nel corso dei controlli a tutto campo da parte della polizia di Stato disposti dal questore Antonino Messineo, con pattuglie della squadra volante e personale in borghese della squadra mobile, tra mercoledì sera e giovedì mattina sono state allontanate quattro persone.

Si tratta di altrettanti cittadini bulgari, tre donne e un uomo, fermati dalla Volante in un parcheggio di Borgo Bovio. I quattro, di età compresa tra i 20 e i 48 anni, erano all’interno un’auto con targa francese e non sono stati in grado di fornire spiegazioni in merito alla loro presenza a Terni. Un rapido controllo al terminale ha fatto emergere i precedenti penali per reati contro il patrimonio di cui erano gravati per essere stati arrestati, tutti insieme, il 9 ottobre scorso a Roma per furto aggravato in concorso su un autobus in via Veneto. Senza fissa dimora in Italia, sono stati allontanati da Terni con il provvedimento della durata di tre anni, misura che si va ad aggiungere a quella identica emessa dalla questura di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento