Lite nel bar, minaccia un cliente con un paio di forbici: intervengono i carabinieri

È successo questa mattina in una stazione di servizio in via Campomicciolo a Terni. L’uomo, 65 anni, è stato denunciato dai militari dell’arma

Minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere sono le accuse di cui dovrà rispondere un 65enne ternano, denunciato questa mattina – 21 ottobre – dai carabinieri di Terni.

L’uomo si è infatti reso protagonista di una lite con un altro avventore di un bar presso una stazione di servizio di via Campomicciolo. Prima sono volate parole grosse e poi il 65enne ha estratto un paio di grosse forbici, con le quali ha minacciato l’altro cliente del bar.

Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che lo hanno prima calmato, per poi affidarlo alle cure del personale del 118. Le forbici sono state sequestrate e l’uomo è stato denunciato alla procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento