Città in lutto per la scomparsa del professor Telesforo Nanni

È morto nella sua casa, aveva 88 anni. Tra i fondatori del Centro studi storici di Terni, nel 2003 è stato nominato Cavaliere. Per il suo ultimo viaggio ha voluto indossare un fazzoletto dell’Anpi

Telesforo Nanni, foto da terninostru.it

Studioso prima ancora che docente, appassionato prima ancora che esperto di storia e filosofia. Il professor Telesforo Nanni è morto a 88 anni nella sua casa di Terni.

Insegnante di liceo scientifico, è stato tra i fondatori del Centro studi storici di Terni e nel 2003 è stato insignito del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica italiana su proposta della presidenza dell’allora consiglio dei ministri (all’epoca il premier era Silvio Berlusconi).

Circondato dall’affetto dei suoi cari e di tanti amici che hanno voluto portargli un saluto, per il suo ultimo “viaggio” ha chiesto di poter indossare un fazzoletto dell’Anpi, l’associazione dei partigiani, a testimoniare ancora una volta l’attaccamento ai valori della democrazia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì 22 ottobre alle 15 si svolgeranno i funerali nella chiesa di Sant'Antonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento