Diocesi in lutto, è morto don Sesto Luigi Nespoli

Stroncato da una grave malattia a 74 anni, era il viceparroco della Cattedrale: domani i funerali nella chiesa di San Gabriele

Don Sesto Luigi Nespoli

Diocesi di Terni in lutto per la morte di don Sesto Luigi Nespoli. Il viceparroco della Cattedrale di Terni è stato stroncato in mattinata da una grave malattia a 74 anni. Originario di Castel Gabbiano, in provincia di Cremona, don Sesto era stato ordinato sacerdote il 24 giugno 1979 da monsignor Santo Bartolomeo Quadri nella chiesa di Santa Maria del Rivo dove aveva prestato il servizio ministeriale negli anni da seminarista.

A Terni era tornato da parroco nel 1984 e fino al 1993, e dal 2006 al 2017, aveva prestato servizio nella parrocchia di Sant’Andrea apostolo a Marmore. E’ stato anche parroco per brevi periodi alla Polymer, a Nera Montoro e Montoro, a San Carlo di Terni, e per 11 anni dal 1994 al 2005 nella parrocchia della S.S. Trinità e S.Maria della Pace a Valenza di Terni. Nell’ultimo anno aveva assunto l’incarico di vicario parrocchiale a San Gabriele dell’addolorata a Terni e poi, da qualche mese, viceparroco nella parrocchia Santa Maria Assunta nella Cattedrale di Terni. E’ stato anche insegnante di religione nelle scuole medie del ternano.

"Sacerdote riservato - lo ricordano dalla Diocesi - ha effuso le sue energie esercitando il suo ministero per la cura delle anime e il suo apostolato con zelo, semplicità e viva spiritualità. Quanti l'hanno conosciuto ringraziano Dio per aver beneficiato del suo ministero sacerdotale e invitano a pregare per la sua anima benedetta".

Le esequie saranno celebrate domani sabato 22 settembre alle 10.30 nella chiesa di San Gabriele dell’addolorata a Terni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento