Terni, entra nell'abitazione dell'ex moglie e dei figli e devasta la casa. Disposto l'allontanamento d'urgenza per l'uomo

Non aveva mai accettato la separazione. Con una scusa banale riesce a entrare in casa dell'ex moglie e dei figli in preda all'ira. Disposto l'allontanamento d'urgenza per l'uomo.

Non aveva mai accettato l'idea di separarsi da sua moglie che era andata via di casa dopo le continue vessazioni anche nei confronti dei figli.

Nella serata di mercoledì 21 ottobre, però, l'uomo è riuscito a entrare, con una banale scusa, nella casa della donna già carico di rabbia. Preso dall'ira nei confronti della donna, ha inziato a devastare piatti e altri oggetti gettando nel panico la moglie e i figli. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Terni che hanno fatto grossa difficoltà a calmare l'uomo. Considerata la situazione estremamente critica e rischiosa, sia per la donna che per i figli, il pubblico ministero ha adottato un provvedimento di allontanamento di urgenza, con il divieto, per il momento, di approssimarsi nelle vicinanze della casa, dei familiari e dei luoghi da loro frequentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento