Finite le vacanze, si ricomincia col blocco del traffico

Stop alle auto lunedì e martedì dopo la sospensione prevista per le festività anche se gli ultimi sforamenti sono stati registrati il 31 dicembre scorso

L’anno delle polveri sottili è iniziato senza sforamenti. Ma in base alle ordinanze del Comune di Terni, gli sforamenti fatti registrare lo scorso lunedì 31 dicembre valgono lo stesso per bloccare auto – fino ad Euro 3 – stufe a pellet e caminetti.

Il blocco ha subito una sospensione durante le festività natalizie ma torna operativo domani e dopo, lunedì 7 e martedì 8 gennaio, a causa dei superamenti registrati dalle centraline di monitoraggio di Arpa Umbria il 31 dicembre a Borgo Rivo (67 microgrammi al metro cubo), Carrara (74 mg/mc) e Le Grazie (76 mg/mc). La scorsa settimana valore oltre la soglia limite anche per le stazioni industriali di Prisciano (62 mg/mc) e Maratta (75 mg/mc).

La centralina che nel corso del 2018 ha fatto registrare il maggior numero di sforamenti è stata quella di Le Grazie (49 giornate oltre i limiti) seguita dalla stazione industriale di Maratta (47) e da quella cittadina di Borgo Rivo (39).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal primo gennaio ad oggi, invece, le centraline di monitoraggio dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente non hanno rilevato concentrazioni superiori ai limiti di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento