Presepe senza pace, rubate tutte le statuine dalla natività di Porta Sant’Angelo

Terni, la segnalazione: dopo il “miracolo” del bambinello scomparso e ricomparso, qualcuno ha portato via gli altri personaggi del presepe allestito in largo Ezio Ottaviani

Non c’è pace per il presepe allestito a Porta Sant’Angelo, in largo Ezio Ottaviani a Terni. Nella giornata di ieri avevamo dato conto del “miracolo” che aveva fatto ricomparire la statuina di Gesù bambino, scomparsa misteriosamente dalla natività allestita in una nicchia della storica porta del centro cittadino.

Oggi una nuova segnalazione arrivata alla redazione di Terni Today dà conto della nuova situazione.  Come documenta l’eloquente foto, nella nicchia è rimasto il bue e un paio di candeline. Niente più: di Giuseppe, Maria, Gesù bambino e dell’asinello non c’è traccia.

Difficile immaginare una fuga in Egitto, più probabile che qualcuno dei soliti ignoti si sia divertito ad accanirsi sulla rappresentazione. Ladri o teppisti che siano, sono ancora in tempo: l’approssimarsi dell’Epifania potrebbe far ricomparire le statuine, magari insieme ai Re Magi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento