rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Collescipoli

Si ripara dal freddo e dalla pioggia dentro un sacco dell’immondizia: “salvato” dai carabinieri

L’allarme lanciato da una donna che aveva segnalato movimenti sospetti sulla strada per Collescipoli. L’uomo è stato rifocillato con un panino e una bibita. Ma è irregolare in Italia e verrà espulso

L’allarme è scattato intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio, quando una donna ha chiamato i carabinieri segnalando un sacco sospetto sulla strada che da Terni va verso Collescipoli. La donna ha riferito ai militari che, insospettita, si era avvicinata al sacco dell’immondizia e, una volta aperto, al suo interno aveva trovato un uomo.

1-4-12All’arrivo dei carabinieri è stato trovato quest’uomo, nei pressi del mulino, in buona salute fisica che ha riferito di aver trovato riparo dalla pioggia e dall’umidità all’interno proprio di quel bustone nero.

I successivi accertamenti alla banca dati hanno permesso di risalire alla sua identità: si tratta di un extracomunitario di origine serba, di 36 anni, in Italia senza fissa dimora ed irregolare, già noto alle forze dell’ordine, il quale è risultato inottemperante all'ordine di uscire dal territorio nazionale emesso dal questore di Terni lo scorso mese di novembre, motivo per il quale lo straniero, dopo essere stato rifocillato nella caserma dei carabinieri con un panino ed una bevanda comprati dai militari di Collescipoli, è stato deferito in stato di libertà alla competente procura della Repubblica per l’inosservanza del provvedimento di uscire dal territorio nazionale e sottoposto a nuovo analogo ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ripara dal freddo e dalla pioggia dentro un sacco dell’immondizia: “salvato” dai carabinieri

TerniToday è in caricamento