Sorpreso a rubare al mercato di Foro Boario, arrestato

Il 51enne doveva essere ai domiciliari per scontare una pena per furto, "pizzicato" dalla polizia mentre forzava la portiera di un'auto parcheggiata: in carcere

L'operazione della Squadra mobile

Dai domiciliari al carcere passando per il mercatino. E' stato sorpreso dalla polizia mentre forzava con un oggetto metallico il finestrino di un'auto in sosta per rubare un borsello lasciato sul sedile il 51enne arrestato per evasione e furto aggravato.

L'uomo infatti doveva essere nella sua abitazione in quanto agli arresti domiciliari per scontare una pena di 9 mesi per reati contro il patrimonio, in prevalenza furti, con il permesso di lasciare l’abitazione dalle 10 alle 12. Ma alle 12,30 di mercoledì è stato riconosciuto mentre si aggirava in modo sospetto tra le auto parcheggiate nei pressi delle bancarelle di Foro Boario e i poliziotti della squadra mobile lo hanno colto in flagranza e portato in questura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio la direttissima al tribunale di Terni con la quale il giudice ha disposto la detenzione in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento