menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sasu

sasu

Terni, tre minorenni finiscono in un canalone e non riescono ad uscire. Sono stati portati in salvo

Soccorso Alpino e Vigili del fuoco sono intervenuti sulla montagna della Croce: in un primo momento sembrava necessario l'intervento di un elicottero. I giovani stanno bene

Nuovo intervento per recuperare escursionisti in difficoltà in montagna. Nel pomeriggio di oggi, martedì 2 giugno, a richiedere aiuto sono stati tre ragazzi minorenni che, durante un'uscita sulla montagna della Croce, sono finiti in un canalone non riuscendo poi a risalire.
Per aiutare i ragazzi sono intervenuti Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco che, in un primo momento, avevano ipotizzato l'utilizzo di un elicottero per recuperare i tre escursionisti, considerando la zona particolarmente impervia. Invece, si è poi verificato che l'ausilio del mezzo non era ncessario.

La chiamata è stata effettuata intorno alle 15:45 di oggi quando i tre minori, durante una passeggiata hanno perso l’orientamento, finendo in un punto molto impervio tra le rocce, non riuscendo più ad andare avanti né tornare indietro. Sul posto si sono immediatamente recate tre squadre del SASU provenienti da Terni, composte da tecnici e sanitari. Raggiunti i ragazzi, gli operatori hanno subito messo in sicurezza i minori ed i sanitari hanno accertato le condizioni di salute. I soccorritori, mediante tecniche alpinistiche, hanno dunque riportato i giovani a valle consegnandoli agli agenti della Polizia di Stato.

sasu minori croce 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento