rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Terni, caos al distretto sanitario e portafoglio rubato a un'impiegata, denunciata 40enne

I fatti risalgono a inizio ottobre. La donna, dopo il furto, ha usato il bancomat più volte tra viale Brin e via fratelli Rosselli

È stata identificata e denunciata dalla polizia per furto continuato la donna che il 5 ottobre scorso aveva rubato il portafogli ad un’impiegata di un distretto sanitario cittadino. La donna, una pluripregiudicata ternana di 40 anni, approfittando di un momento di confusione da lei stessa generato all’interno del distretto sanitario, aveva rubato dalla borsa di un’impiegata, uscita sul corridoio per vedere cosa stesse succedendo, il portafogli contenente, soldi, tessera bancomat e documenti.

La signora, però, se ne era accorta solo al momento di uscire dall’ufficio e controllando l’applicazione della banca sul suo cellulare, aveva visto che nel frattempo erano stati effettuati cinque pagamenti con il suo bancomat in un negozio di alimentari di viale Brin e in un bar di via fratelli Rosselli.

La mattina successiva, la signora veniva a sapere da una collega che una donna si era presentata al pronto soccorso, mostrando il suo documento di identità. Gli accertamenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Terni hanno permesso di risalire all’identità della donna, che è stata anche riconosciuta dall’impiegata come la stessa che aveva creato confusione al distretto sanitario.

La visione dei filmati delle telecamere degli esercizi commerciali dove erano stati fatti gli acquisti hanno fatto il resto e perciò la 40enne è stata, ancora una volta denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, caos al distretto sanitario e portafoglio rubato a un'impiegata, denunciata 40enne

TerniToday è in caricamento