Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

Il sisma, di lieve entità, è stato rilevato dall’Ingv alle 03.43 del mattino. Non ci sono stati danni e feriti

Una scossa di terremoto con intensità pari a 3 gradi sulla scala Richter è stata rilevata dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma alle 03.43 della notte scorsa nella zona di Acquasparta.

Con precisione, l’epicentro è stato registrato a 8,2 chilometri di profondità a nord di Acquasparta. La scossa ha interessato anche i comuni limitrofi come Massa Martana e Montecastrilli.

Il sisma è stato avvertito dalla popolazione ma non ha provocato danni né feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento