Cronaca di Terni, trentasettenne sorpresa con la patente scaduta da tre anni

I controlli della polizia stradale si sono concentrati tra le una e le sette dell’ultimo fine settimana: sette le persone denunciate

foto di repertorio

Sessanta persone controllate nell’ultimo fine settimana dalla polizia stradale con l’obiettivo di prevenire gli incidenti dovuti alla guida in stato di ebbrezza, o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, e reprimere chi si mette al volante in condizioni psicofisiche alterate.

Anche nello scorso fine settimana i controlli effettuati nel centro urbano di Terni hanno portato al ritiro di patenti per guida in stato di ebbrezza. I tre equipaggi della polizia stradale hanno denunciato sette conducenti, tutti della provincia di Terni - sei di sesso maschile e una di sesso femminile - con tassi alcolemici che vanno da 0,82 g/l a 1,63 g/l e con età che vanno dai 25 ai 41 anni.

Dei sette conducenti denunciati, due hanno rifiutato di sottoporsi agli accertamenti e per loro è scattata la doppia segnalazione penale per guida in stato di ebbrezza e rifiuto dell’accertamento. All’unica donna denunciata, una ternana 37enne che in passato era già stata perseguita due volte sempre per lo stesso reato, e che si è rifiutata non è stata ritirata la patente poiché non l’aveva al seguito e, comunque, le era scaduta da ben tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento