rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Cronaca Orvieto

Scoperti con il “fumo” nascosto in un vaso di girasoli: coppia di fidanzatini finisce nei guai

Fermati per un controllo nei pressi del polo scolastico di Ciconia dai carabinieri di Orvieto, i due ventenni sono stati trovati in possesso di circa venti grammi di hashish: denunciati

Notati dai carabinieri di Orvieto mentre si aggiravano nei pressi del polo scolastico di Ciconia, sono stati fermati e controllati. L’intuizione dei militari era azzeccata visto che la coppia di fidanzati – ventenne tunisino lui, ventuno anni orvietana lei – sono stati trovati in possesso di circa venti grammi di hashish.

Le prime verifiche hanno fatto spuntare dalle tasche dei ragazzi poco meno di un grammo di “fumo”, mentre la successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai carabinieri di scoprire, nascosti nel vaso di una pianta di girasole (finta) altri 24 grammi della sostanza oltre ad un bilancino di precisione e materiale che gli investigatori ritengono fosse utilizzato per il confezionamento della droga.

Per i due – già noti alle forze dell’ordine – è dunque scattata la denuncia a piede libero alla procura della Repubblica di Terni con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti con il “fumo” nascosto in un vaso di girasoli: coppia di fidanzatini finisce nei guai

TerniToday è in caricamento