rotate-mobile
Cronaca Centro / Viale dello Stadio

Mezzo chilo di “fumo” in macchina e soldi in contanti nelle tasche: arrestato

Originario della provincia di Roma, il giovane è stato fermato per un controllo in viale dello Stadio a Terni: dormiva in un b&b dove i carabinieri hanno trovato anche un coltello e un macchinario per il sottovuoto. Si indaga

Mezzo chilo di “fumo” in macchina, soldi in contanti nelle tasche e materiale probabilmente utilizzato per confezionare la droga nella sua stanza. Tutti elementi che hanno fatto scattare le manette ai polsi di un ragazzo di 24 anni originario della provincia di Roma e fermato durante un controllo dei carabinieri di San Gemini lungo viale dello Stadio a Terni.

Il ragazzo è stato fermato in auto assieme alla fidanzata: il nervosismo ha insospettito i militari che hanno voluto vederci chiaro sul perché il 24enne, residente ad Aprilia, soggiornasse in un bed and breakfast a Montecastrilli. Perquisendo l’auto hanno trovato circa mezzo chilo di hashish mentre nella stanza del b&b hanno sequestrato un coltello e un macchinario per il sottovuoto.

Il ragazzo – incensurato – è finito dunque in manette. Martedì, 9 aprile, il giudice del tribunale di Terni, Simona Tordelli, ha convalidato l’arresto. Il 24enne, assistito dall’avvocato Francesco Mattiangeli, ha ammesso i fatti e nei suoi confronti è stato disposto il divieto di dimora nel territorio comunale di Terni.

Gli accertamenti degli investigatori proseguono per capire gli eventuali canali utilizzati dal ragazzo sia per rifornirsi che per vendere la droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo chilo di “fumo” in macchina e soldi in contanti nelle tasche: arrestato

TerniToday è in caricamento