Coronavirus umbria, bollettino medico su casi sospetti e contagi: 15 tamponi, tutti negativi

I dati ufficiali aggiornati a questa mattina dall'inizio del 1 febbraio 2020

Nessun caso sospetto, nessun contagio, nessun focolaio segnalato. Il nuovo bollettino medico aggiornato ribadito sia dalla Presidente della Giunta regionale, Donatella Tesei, che dal direttore generale sanità, Claudio Dario, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Donini, dimostra ancora una volta che sono ingiustificati tutti gli allarmismi e la psicosi di molti umbri; tutti fenomeni che, uniti, alla legittima prudenza e attenzione per il coronavirus, stanno creando un danno economico al momento incalcolabile e dalle conseguenze nel futuro prossimo preoccupanti. Tutto questo, ribadiamo, in una regione che al momento ha zero contagiati.

I tamponi eseguiti sono stati 15 dall'inizio di febbraio e tutti sono risultati negativi (sia nel primo che secondo esame ripetuto a distanza di 24 ore). Il direttore Dario ha spiegato che a differenza di altre regioni non ci sono stati esami con esiti incerto o che necessitavano di altri approfondimenti. Tutti negativi in maniera netta. I container sanitari per ospitare casi sospetti e dove effettuare il tampone sono tutti operativi in Umbria. Luoghi considerati fondamentali per isolare eventuali positivi dal resto della popolazione ospedaliera. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento