menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria in lutto, è morto Leonardo Cenci: "Corri Leo, corri felice e veglia su chi ti ha voluto bene"

Il guerriero si è spento questa mattina dopo giorni di lotta all'ospedale di Perugia. L'annuncio della onlus Avanti Tutta

“Il nostro Leo è volato in cielo, tra gli angeli. La sua missione sulla terra è terminata questa mattina, poco dopo le ore 10”. Leonardo Cenci, il guerriero perugino, dopo giorni di lotta all’ospedale di Perugia è morto nella mattinata di oggi, mercoledì 30 gennaio.

A darne notizia è Avanti Tutta, con un post su Facebook: “Di questi sei anni che gli sono stati ‘regalati’ dalla malattia non ha sprecato neanche un giorno. Con i sogni ai piedi e l’invincibilità nel suo cuore è riuscito a realizzare tanti dei suoi desideri ed il resto saranno portati a compimento perché il patrimonio umano e materiale che lui ha creato non andrà disperso. Corri Leo in cielo, corri felice e veglia su chi, come noi, ti ha voluto sempre bene. Corri e ricordaci che dobbiamo sempre credere nei nostri sogni e nella forza dell’amore andando sempre #AvantiTutta. R.I.P. Guerriero”.

Approfondisci la notizia su perugiatoday.it

Il cordoglio del Circolo della scherma di Terni

"Il Circolo scherma Terni nella persona del presidente Alberto Tiberi, il direttivo, tutti i soci, i Maestri e gli atleti, si stringono con affetto e profondo cordoglio intorno alla famiglia Cenci per la scomparsa di Leonardo. Coraggioso come nessun altro, fonte di ispirazione per la forza e il desiderio di non mollare mai, Leonardo resterà sempre nei cuori di tutti coloro che lo hanno conosciuto per l'esempio e la grande lezione di vita durante la sua battaglia. Un campione vero capace di affrontare in pedana un terribile avversario sempre con il sorriso fino all'ultimo affondo"

L'Amministrazione comunale di Terni

"L’Amministrazione comunale di Terni esprime cordoglio e commozione per la scomparsa di Leonardo Cenci. Il suo modo di affrontare la malattia, la sua battaglia sono un esempio di tenacia, di forza, di caparbietà e di attaccamento alla vita per tutta la nostra Umbria, ma in generale per ogni uomo e per ogni donna. Anche Terni condividerà e onorerà l’eredità di valori e di forza d’animo lasciata da Leonardo"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento