"Tutti sul balcone con il tricolore!": alle 11 le radio umbre (e italiane) trasmetteranno l'Inno nazionale

Coronavirus: non solo l'Inno nazionale ma anche altre canzoni simbolo dell'orgoglio musicale di casa nostra

foto di repertorio

Alle ore 11 di oggi, anche tutte le radio dell'Umbria dalle più grandi alle più piccole, a reti unificate, trasmetteranno le stesse canzoni, gli stessi inni per una mezz'ora. Vuole essere il grido di un popolo italiano ritrovato che unito cerca di dare la carica a chi sta lavorando, a chi sta salvando vite e a chi sta in terapia intensiva o in isolamento perchè contagiati dal coronavirus. Alle ore 11 tutte le radio d’Italia trasmetteranno in contemporanea, anche su tutte le piattaforme Fm, Dab, in televisione e in streaming sui siti e sulle App delle radio, l’Inno di Mameli, per poi proseguire nell’ordine con Azzurro, La Canzone del Sole e Nel Blu Dipinto di Blu, canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Le emittenti radiofoniche dell'Umbria hanno chiesto ai cittadini  di sintonizzarsi sulle frequenze preferite, alzare il volume, aprire le finestre e uscire sui balconi per cantare insieme, sventolando il tricolore o mostrando un simbolo dell’Italia, per un momento che sia di riflessione e buona speranza. "Un’iniziativa straordinaria e unica che vuole dare ancora più forza agli italiani e all’Italia, che deve andare avanti unita, mostrandosi coesa in questo momento di emergenza mondiale. Un messaggio di unione, partecipazione e connessione, che ha l’auspicio di riunire tutti nello stesso momento di condivisione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Facciamo sentire dunque la voce dell'Umbria, urliamo la nostra voglia di resistere di vivere e di ricominciare. Alle 11 mano sul cuore, occhi chiusi, piedi ben piantati sul terrazzo di casa. Oggi come allora siamo Fratelli d'Italia e lotteremo per il nostro Paese, per i nostri fratelli contro il nemico invisibile che ha stravolto la nostra vita. 

AI NOSTRI LETTORI: INVIATECI I VOSTRI VIDEO, LE VOSTRE FOTO... FATE SENTIRE LA VOSTRA VOCE

(caricando direttamente sul sito alla voce segnalazioni, oppure inviandoci tutti a ternitoday@citynews.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Coop contribuisce a combattere il Coronavirus: “Abbassato il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei negozi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento