rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Orvieto

Orvieto, sale sul bus e svuota lo zaino dell’autista: rintracciato e denunciato

Al termine del servizio l’autista si è accorto che era stato derubato e presentato al Commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto

Un uomo di cinquant’anni, cittadino marocchino e residente ad Orvieto, è stato rintracciato e denunciato. I fatti risalgono a circa venti giorni fa, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti. Una volta salito su un bus di linea, in una delle fermate del territorio, ha svuotato lo zaino dell’autista ed è sceso, facendo perdere le proprie tracce.

La ricostruzione

L’uomo si è seduto nel sedile posteriore, ed ha appoggiato una busta con della spesa a fianco dello zaino. Durante il viaggio, approfittando del fatto che il conducente del mezzo era concentrato alla guida, ha preso lo zaino e lo ha aperto. Successivamente ha rovistato al suo interno e si è impossessato di 300 euro in banconote e di biglietti dell’autobus per un valore di 100 euro. Infine ha rimesso lo zaino al suo posto, per poi scendere dall'autobus. 

Al termine del servizio, l’autista si è accorto che era stato derubato e presentato al Commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto, dove ha spiegato agli agenti quanto accaduto ed ha sporto denuncia. Sono immediatamente scattate le indagini, nel corso delle quali gli investigatori della Squadra anticrimine hanno svolto una serie di accertamenti ed hanno acquisito le immagini dell’impianto di video sorveglianza.

A quel punto, il problema era individuare l’identità dell’uomo che nel filmato si era appropriato dello zaino. Nei giorni seguenti sono state contattate fonti locali che hanno consentito l’identificazione. Gli elementi che hanno portato alla denuncia del presunto autore del furto sono stati inseriti in un dettagliato rapporto che è stato inviato alla Procura della repubblica presso il Tribunale di Terni, che coordina le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orvieto, sale sul bus e svuota lo zaino dell’autista: rintracciato e denunciato

TerniToday è in caricamento