rotate-mobile
Cronaca

Urinano in pieno centro storico ad Orvieto insultando i passanti: sanzionati tre giovani

I carabinieri del comune orvietano hanno elevato, nei loro confronti, contravvenzioni per un importo complessivo di cinquemila euro

Ubriachezza molesta, violazione delle normative anticontagio, poiché non indossavano la mascherina, e sanzione, per uno di questi, per atti contrari alla pubblica decenza. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, tre giovani sono stati sorpresi mentre urinavano per le vie del centro storico di Orvieto, insultando le persone che transitavano da quelle parti. Sono state elevate contravvenzioni per complessivi cinquemila euro. L’episodio risale alla serata di venerdì 7 maggio. Sono in corso ulteriori approfondimenti per valutare anche eventuali responsabilità di carattere penale.

I carabinieri sottolineano come, negli ultimi periodi ad Orvieto, si sono registrati episodi di vandalismo e danneggiamento ad opera di giovani e giovanissimi. Con arroganza e disprezzo per le bellezze del centro storico e del senso del pudore, sono evidenziati atti che ledono il normale sentimento di sicurezza e decoro, generando fastidio e riprovazione da parte di un’opinione pubblica ormai quasi assuefatta ad atteggiamenti maleducati e irrispettosi. L’attività di controllo, prevenzione e repressione, nel centro storico di Orvieto continuerà con la dovuta attenzione per quel patrimonio culturale e storico, nonché per il diritto ad una fruibilità decorosa e serena dei cittadini e dei turisti che speriamo torneranno ad affollare presto i vicoli medioevali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urinano in pieno centro storico ad Orvieto insultando i passanti: sanzionati tre giovani

TerniToday è in caricamento