menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta dalle fiamme mentre cuoce il pomodoro, donna gravissima: trasferita al centro grandi ustionati di Cesena

L’incidente questa mattina a San Venanzo. La donna, 80 anni, è stata prima ricoverata al Santa Maria della Misericordia di Perugia: ha ustioni del 2 e 3 grado in più parti del corpo

È in gravi condizioni una donna di 80 anni, residente nel comune di San Venanzo, rimasta ustionata nella mattinata di lunedì 7 settembre, dalle fiamme di ritorno durante la lavorazione domestica di conserva di pomodori.

La paziente, riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’ospedale di Perugia, è stata presa dapprima in carico dai sanitari del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia che hanno proceduto in collaborazione con gli anestesisti ad intubare la paziente, trasferita nel primo pomeriggio in elisoccorso al Centro grandi ustionati di Cesena. Le ustioni riscontrate sono di 2 e 3 grado e riguardano più parti del corpo. La prognosi, sottolineano i sanitari, è riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento