Cronaca

Coronavirus, in arrivo oltre 80 mila dosi di vaccino: “Superata quota 170 mila somministrazioni”

Il punto sull’andamento epidemiologico settimanale della task force regionale e le previsioni per le nuove forniture nel mese di aprile

foto di repertorio

Un nuovo focus sull’andamento epidemiologico regionale, il quale ha consentito di fare il punto anche sulla campagna vaccinale. Secondo i dati forniti dalla task force, nel corso della consueta conferenza stampa settimanale, sono 170243 le somministrazioni di vaccino inoculate. Un dato aggiornato allo scorso 7 aprile e definito: “Molto importante” dal commissario Massimo D’Angelo. “Sul rilevamento complessivo di soggetti estremamente vulnerabili, pari a 45029, si computano 36866 tra vaccinazioni (6222) e prenotazioni per la prima dose (30644)”. Contestualmente per ciò che concerne gli over 80: “Su un target di 90084 soggetti, 52384 hanno già ricevuto almeno una dose di vaccino, ed inoltre 17639 sono i prenotati alla data di giovedì 8 aprile. Di conseguenza 70023 (pari al 78%) è il totale di prenotati o vaccinati”. Andando ad analizzare le 170243 somministrazioni si evince la seguente differenza: 103558 sono donne mentre i restanti 66676 uomini.

La regione ha anche fornito i dati riguardanti la previsione di nuove dosi di vaccino,da qui alla fine di aprile. Complessivamente se ne contano 82470 così distribuite: 65520 di Pfizer, 14400 AstraZeneca e le rimanenti 2550 di J&J. Il 12 aprile è la prima data utile per i nuovi arrivi ovvero 4700 di AstraZeneca. Due giorni dopo previsti ulteriori 2400 dosi di AstraZeneca e 22230 di Pfizer.

vaccini-5

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in arrivo oltre 80 mila dosi di vaccino: “Superata quota 170 mila somministrazioni”

TerniToday è in caricamento