Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini e infezione da Coronavirus, ecco quando va fatta la seconda dose

Le indicazioni contenute nell’ultima circolare del ministero della salute. Il ciclo vaccinale può ritenersi completato se il contagio avviene dopo due settimane dalla somministrazione della prima dose

In base all'ultimo report del nucleo epidemiologico regionale, in Umbria il 12 per cento dei soggetti risultati positivi al Covid19 nel periodo 30 agosto-5 settembre aveva ricevuto una sola dose di vaccino. Una situazione tutt'altro che infrequente e che ha spinto il ministero della salute ad elaboratore una circolare - firmata dal dottor Giovanni Rezza – che fornisce “chiarimenti in merito alla vaccinazione anti-Covid19 in chi ha contratto un’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di un vaccino con schedula vaccinale a due dosi”.

Le indicazioni tengono conto del parere del comitato tecnico scientifico e prevedono che “in caso di infezione da SARS-CoV-2 confermata (definita dalla data del primo test molecolare positivo) entro il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino” il completamento della schedula vaccinale con una seconda dose venga effettuato “entro sei mesi (180 giorni) dalla documentata infezione (data del primo test molecolare positivo). Trascorso questo arco di tempo – precisa la circolare - la schedula vaccinale potrà essere comunque completata, il prima possibile, con la sola seconda dose”.

Se invece il contagio avviene “oltre il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino”, il ciclo vaccinale “è da intendersi completato in quanto l’infezione stessa è da considerarsi equivalente alla somministrazione della seconda dose”.

“Resta inteso – evidenzia comunque il documento - che l’eventuale somministrazione di una seconda dose non è controindicata; ciò vale anche per i soggetti guariti, in precedenza non vaccinati, che hanno ricevuto una sola dose di vaccino dopo l’infezione da SARS-CoV-2”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini e infezione da Coronavirus, ecco quando va fatta la seconda dose

TerniToday è in caricamento