Cronaca

Vaccini Coronavirus, a che punto siamo: un ternano su due è "coperto" ma le prenotazioni vanno a rilento

La situazione dopo l’appello del commissario Covid Massimo D’Angelo: poco più di 377mila umbri hanno completato il ciclo. Circa 75mila under 50 hanno ricevuto il farmaco

“Faccio pertanto un appello a tutti gli umbri che ancora non lo abbiamo fatto, di aderire alla vaccinazione, anche per evitare di ritornare in situazioni di forti limitazioni della vita sociale e di grande stress del sistema sanitario ospedaliero e territoriale”.

Lo ha detto ieri il commissario Covid dell’Umbria, Massimo D’Angelo, mettendo in guardia rispetto alla risalita dei casi di contagio da Coronavirus e soprattutto rispetto al fatto che, 46 nuovi casi su 67 erano relativi a persone non vaccinate e che, tra i 21 nuovi casi con sintomatologia lieve, 16 non hanno aderito alla campagna vaccinale.

Il punto dunque sulla vaccinazione in Umbria rileva questo. Alle 8 di oggi, 19 luglio, sono state consegnate 975.587 dosi di cui 897.250 sono state somministrate. Gli umbri che hanno ricevuto una sola dose di vaccino sono 537.492 mentre quelli che hanno completato la vaccinazione sono 377.392.

Il distretto territoriale che presenta la maggior quota di vaccinati (con ciclo completo) è l’alto Chiascio (53,38%) mentre Orvieto (47,16%) e Narni-Amelia (45,93%) sono i fanalini di coda. Il distretto di Terni presenta una percentuale di vaccinati su residenti pari a 48,43%. 

Ad oggi, i prenotati per la somministrazione del vaccino sono 157.500. Anche in questo caso, Narni-Amelia fatica visto che solo il 17,56% ha prenotato una dose. Male anche Terni con una percentuale che supera appena il 20%.

La fascia d’età più protetta è quella con età compresa fra 60 e 69 anni: sono 83.400 e rappresentano il 22% di chi ha terminato il ciclo vaccinale, seguita dai 70-79 (19%, 72.300), 50-59 (18,5%, circa 70mila) e da 80-89 (15,7%, 59.323). La fetta da 20 a 40 anni rappresenta poco più del 10% del dei vaccinati (39mila). Non si arriva al 20% del totale se si tiene in considerazione anche la fascia d’età 40-49 anni (34.900). Gli ultra 90enni vaccinati sono circa 15.500.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Coronavirus, a che punto siamo: un ternano su due è "coperto" ma le prenotazioni vanno a rilento

TerniToday è in caricamento