Cronaca

Vaccini Coronavirus, arriva il “rinforzo” Pfizer: 16mila dosi in più. La situazione della campagna

L’annuncio della Regione: ora attendiamo altri 50mila vaccini per gestire la diffusione delle varianti. Somministrazione all’80 per cento: ecco chi ha ricevuto più dosi

Arrivano i “rinforzi” per campagna di vaccinazione anti Coronavirus in Umbria. La presidente della Regione, Donatella Tesei, e l’assessore alla sanità, Luca Coletto, hanno infatti annunciato di avere “ricevuto le 16mila dosi di vaccino Pfizer che avevamo sollecitato nei giorni scorsi al Governo”. Le dosi che erano di spettanza all’Umbria nella suddivisione nazionale rispetto alla popolazione regionale, ma non erano ancora state inviate.

“La nostra interlocuzione con i vertici nazionali – precisano ancora Tesei e Coletto - ci ha permesso di colmare la mancanza che ci vedeva deficitari rispetto ad altre realtà regionali. Ora rimaniamo in attesa anche dei 50mila vaccini che abbiamo richiesto e sollecitato più volte, in virtù alla presenza e diffusione delle varianti del virus individuate nelle scorse settimane nella nostra regione”.

La situazione vaccini in Umbria

Comprese quelle di AstraZeneca – la cui somministrazione è però al momento sospesa - ad oggi in Umbria sono state consegnate 120.035 dosi di vaccino anti Coronavirus. Di queste, quelle somministrate sono state 96.199 (80,1%, esattamente in linea con la media nazionale). Quelle AstraZeneca sono circa 20mila.

Per quanto riguarda le singole categorie, 30.061 sono state somministrate ad operatori sanitari e sociosanitari, 7.229 a personale non sanitario, 6.789 ad ospiti di strutture residenziali, 28.821 a over 8, 2.810 ad appartenenti alle forze armate e 14.489 al personale scolastico.

La fascia di età che ha ricevuto più dosi è quella compresa fra 80 e 89 anni (27.670) seguita da quella compresa fra 50 e 59 anni (19.169). La fascia che ha invece ricevuto il minor numero di dosi è quella fra 70 e 79 anni (2.225).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Coronavirus, arriva il “rinforzo” Pfizer: 16mila dosi in più. La situazione della campagna

TerniToday è in caricamento