Valigia sospetta nella cabina telefonica, paura in centro ed evacuate le scuole: cessato allarme

Il pacco sospetto è stato individuato vicino alla scuola "Anita Garibaldi". Gli studenti sono stati trasferiti all’interno del complesso di San Francesco. Forze dell’ordine sul posto, le verifiche degli artificieri: il trolley era vuoto

Allarme bomba questa mattina nel centro di Terni. Una valigia sospetta è stata infatti segnalata all’interno di una cabina telefonica lungo via Primo Maggio, nei pressi della scuola “Anita Garibaldi”.

WhatsApp Image 2019-11-07 at 09.03.20-2La segnalazione è avvenuta intorno alle sette del mattino. Forze dell’ordine sul posto per verificare la situazione, l’area è stata circoscritta. Gli studenti della scuola e del vicino liceo classico sono stati trasferiti all’interno della struttura del complesso di San Francesco.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale per la gestione della viabilità. 

Gli artificieri hanno provveduto ad effettuare una "lastra" della valigia sospetta, verificando così cjhe il contenuto sembrava essere non pericoloso. Dopo questi accertamenti preliminari, si provvederà all'apertura del trolley nero e poi alla rimozione del pacco. Effettuato questo intervento di bonifica, l'area sarà di nuovo resa accessibile. 

WhatsApp Image 2019-11-07 at 09.00.47-3Le verifiche degli artificieri hanno scongiurato la presenza di eventuali ordigni all'interno della valigia che, al contrario, è risultata vuota. L'area di via Primo Maggio è dunque tornata transitabile, glistudenti sono rientrati nele rispettive scuole. Resta ora da capire se la valigia sia stata lasciata nella cabina telefonica per errore o se, al contrario, il gesto sia stato volontario.

alessandrini_viaprimo maggio-2“Quanto accaduto stamattina davanti alla scuola Anita Garibaldi di via Primo Maggio, mi spinge sempre più convintamente a portare avanti il progetto della videosorveglianza intorno agli edifici scolastici, sulla base del protocollo ‘Scuole sicure’ d’intesa con la prefettura, approvato dall’allora ministro dell’interno Matteo Salvini”. Lo dichiara l’assessore alla scuola Valeria Alessandrini che si è recata stamattina in via Primo Maggio e ha assistito, insieme alle forze dell’ordine, al sopralluogo degli artificieri sulla valigia sospetta abbandonata in una cabina telefonica di fronte alla scuola Garibaldi.

L’assessore Alessandrini ha ringraziato tutti coloro che sono prontamente intervenuti per mettere in sicurezza l’area e ha ribadito la necessità di una speciale sorveglianza intorno agli edifici scolastici. “Intanto - ha aggiunto – come amministrazione c’impegneremo per far rimuovere la cabina telefonica sotto la scuola che peraltro non ci risulta più essere utilizzata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento