rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Terni, controlli a tappeto al parco Ciaurro: denunciato un giovane per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Un giovane è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di circa trenta grammi di hashish

Un servizio di prevenzione e repressione, al fine di combattere l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Il Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia carabinieri, unitamente al Nucleo carabinieri cinofili di Roma e la polizia municipale, hanno portato a termine un’operazione all’interno del parco Ciaurro.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, anche grazie alle segnalazioni dei cittadini, era stato notato un via vai di soggetti che avevano alimentato il sospetto della possibile presenza di una piazza di spaccio, con clientela di giovani e giovanissimi. Nell'ambito dell’operazione – portata a compimento nel corso della giornata di mercoledì 13 settembre - è stata preliminarmente adottata la temporanea chiusura di tutte le entrate e uscite del parco, con l’impiego di pattuglie dei carabinieri e della polizia municipale, dispiegate lungo tutto il perimetro. Le forze dell’ordine hanno effettuato controlli rigorosi su tutte le persone sospette presenti nella zona, identificandone alcune decine.

Un cittadino maghrebino 21enne, peraltro già gravato da un decreto d’espulsione della locale Prefettura, dopo essere stato sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di circa trenta grammi di hashish, sottoposti a sequestro. Pertanto è scattata la denuncia per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, controlli a tappeto al parco Ciaurro: denunciato un giovane per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

TerniToday è in caricamento