Viaggiavano con oltre diecimila euro in banconote false: sorpresi sulla superstrada

Gli agenti della polizia di stato, distaccamento polizia stradale di Todi, a seguito di un controllo hanno arrestato un cittadino italiano e due tunisini

banconote

Un controllo di routine effettuato nei pressi di Acquasparta - lungo il tratto della E45 - da parte degli agenti della polizia di stato, del distaccamento polizia stradale di Todi. Gli stessi notavano un’autovettura sospetta con a bordo tre uomini, decidendo di procedere alle verifiche.  Dagli accertamenti esperiti dagli agenti emergeva che i tre occupanti, un cittadino italiano di 54 anni e due cittadini tunisini di anni 23, trasportavano numerose banconote false per un ammontare di oltre 10.000 euro. Inoltre, il cittadino italiano ed uno dei due cittadini tunisini dichiaravano false generalità. Per tali motivi, i tre occupanti del veicolo venivano tutti tratti in arresto per il reato di detenzione di monete false mentre il cittadino italiano ed il cittadino tunisino venivano sottoposti alla citata misura precautelare anche per il reato di false generalità a pubblico ufficiale. Al termine delle attività di rito gli arrestati venivano posti a disposizione dell’autorità giudiziaria presso la casa circondariale di Terni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto Todi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento