menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro dopo il coprifuoco e con la droga in tasca: multa e denuncia, tre giovani nei guai

Residenti ad Orvieto, sono stati “intercettati” dai carabinieri la notte scorsa nei pressi di San Gemini. Uno dei tre aveva nascosto nel giubbotto alcuni grammi di hashish e un bilancino di precisione

Residenti ad Orvieto, sono stati “intercettati” dai carabinieri di San Gemini nei pressi della città delle acque e sono finiti nei guai.

Nel corso della nottata di ieri, a San Gemini, i militari hanno effettuato il controllo su strada di un’autovettura condotta da un giovane moldavo di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, con a bordo due coetanei, uno moldavo ed uno italiano, anch’essi entrambi già noti alle forze dell’ordine, tutti residenti ad Orvieto.

L’atteggiamento dei tre ha insospettito i carabinieri che hanno così deciso di effettuare una perquisizione del veicolo, estesa successivamente alle tre persone: il giovane italiano è stato trovato in possesso di 16 grammi di hashish e di un bilancino elettronico di precisione nascosti nel giubbotto, motivo per il quale è stato denunciato per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

Tutti e tre sono stati inoltre sanzionati per la violazione delle normative in materia di contenimento della diffusione del virus Covid19, trovandosi fuori dal comune di residenza senza un giustificato motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento