rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Orvieto

Città “vietata”, ma loro ci tornano lo stesso: denunciate due donne

Sorprese dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria di Orvieto, finiscono nei guai per aver violato il divieto di ritorno sulla Rupe

Erano già state allontanate da Orvieto e un provvedimento vietava loro di tornare sulla rupe. E invece, ieri pomeriggio, sono state sorprese durante un controllo dei carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria della cittadina.

Si tratta di due donne rumene di 24 e 37 anni, già note alle forze dell’ordine per una serie di denunce a loro carico per reati contro la persona e il patrimonio collezionate nell’hinterland romano e nella provincia di Viterbo.

E alla lista di precedenti si aggiunge ora anche la denuncia rimediata ad Orvieto per avere violato il divieto di ritorno nel territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città “vietata”, ma loro ci tornano lo stesso: denunciate due donne

TerniToday è in caricamento