Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

Acciai Speciali Terni, notevole calo dei volumi. L’annuncio: “Mancata conferma per una ventina di lavoratori”

Il vertice tra le organizzazioni sindacali e l’amministratore delegato di Acciai Speciali Terni. Prevista una Rsu di gruppo straordinaria

foto di repertorio

Prosegue il momento di difficoltà che sta attraversando Acciai Speciali Terni. In attesa di novità sul fronte cessione od eventuale partnership, la visita di Marcegaglia prevista è stata rinviata in segno di rispetto istituzionale nei confronti della presidente Donatella Tesei, emergono ulteriori novità in ottica di breve-medio periodo. Nel corso della giornata c’è stato un incontro tra le organizzazioni sindacali e l'amministratore delegato di AST per affrontare la discussione sui volumi produttivi del mese di giugno e luglio ed eventuali fermate. Si è registrato un notevole calo dei volumi produttivi e la seria messa in discussione degli assetti impiantistici.

Dalla riunione – annunciano le organizzazioni sindacali – è emerso che l'azienda non vuole confermare diciassette lavoratori somministrati ed uno in staff leasing, confermando la strategia di indebolimento che la direzione aziendale vuole mettere in campo. A tal proposito è stata convocata una Rsu di gruppo straordinaria – prevista per stasera giovedì 11 giugno - per discutere la complicata fase.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, notevole calo dei volumi. L’annuncio: “Mancata conferma per una ventina di lavoratori”

TerniToday è in caricamento