Acciai Speciali Terni, due giorni di sciopero: "Avevamo chiesto misure concrete per contenere il Coronavirus"

A partire dal primo turno di giovedì 12 marzo sono state dichiarate otto ore di sciopero per ogni turno di lavoro per i diretti e per l’indotto fino al terzo turno del 13 marzo compreso

foto di repertorio

"Le segreterie territoriali di FIM-FIOM-FISMIC-UGL-USB dopo le rassicurazioni ricevute nella call di ieri alla presenza dell’AD Burelli, prendono atto del disimpegno odierno manifestato in una call alle RSU e successivamente alle segreterie territoriali. Le RSU – si legge nella nota – e le segreterie territoriali avevano chiesto impegni concreti viste le nuove misure per contenere il Covid-19. Tutto ciò con evidenza oggi non si è verificato, anzi, l’azienda ha comunicato una serie di iniziative unilaterali e senza confronto con il sindacato. Per questi motivi abbiamo chiesto all’azienda di anticipare la cassa integrazione già avviata per consentire una sanificazione dei locali ed organizzare al meglio la produzione che non vogliamo fermare ed in ultimo dare una risposta allo stress psicofisico dei lavoratori che è arrivato al limite, come già avvenuto in alcune aziende nel territorio nazionale. Alla intransigenza dell’azienda che ha negato tutte le opportunità le segreterie hanno dichiarato lo stato di agitazione. Pertanto a partire dal primo turno di giovedì 12 marzo si dichiarano otto ore di sciopero per ogni turno di lavoro per i diretti e per l’indotto fino al terzo turno del 13 marzo compreso.

Siamo consapevoli - affermano i firmatari - che ancora una volta saranno i lavoratori a pagare le scelte unilaterali dell’azienda. Nel frattempo le segreterie territoriali attiveranno tutti le iniziative necessarie al fine di garantire la salute e la sicurezza di tutti i lavoratori operanti nel sito in forma diretta e in appalto. Nelle prossime ore chiederemo l’intervento di tutti i soggetti deputati al controllo. Al fine del percorso sopradescritto le stesse segreterie valuteranno ulteriori iniziative da intraprendere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • Covid, un’altra giornata di contagi: due casi nell’ex zona rossa di Giove, Terni in controtendenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento