rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia Narni

Alcantara, piano industriale con taglio dei lavoratori. Rsu: "Stato di agitazione e blocco degli straordinari"

Assemblea dei lavoratori dopo la presentazione del progetto aziendale a Confindustria: "Non è questa la via per fronteggiare la crisi"

Doppia assemblea dei lavoratori dell'Alcantara nella giornata di giovedì: via allo stato di agitazione e al blocco degli straordinari. E' l'ultimo aggiornamento che arriva sulla vicenda dell'Alcantara, l'azienda di Nera Montoro. Dopo l'assemblea le Rsu di Cgil, Cisl, Uil e Ugl hanno diramato una nota in cui annunciano i due provvedimenti. 

"Nell'incontro in Confindustria dell'11 marzo scorso - scrivono i rappresentanti dei lavoratori - la Rsu ha illustrato il piano aziendale che prevede tagli al personale a fronte in un incremento dei volumi dell'8 per cento rispetto all'anno precedente. Un quadro per noi inaccettabile, visto che si ridurrebbe il numero dei dipendenti a fronte di un incremento della mole di lavoro, con ripercussioni anche sul fronte della sicurezza. E' inaccettabile far ricadere la situazione di crisi generale, dovuta anche alla pandemia e ai maggiori costi dell'energia e degli spostamenti, sui lavoratori". Per questo scatta lo stato di agitazione e il blocco degli straordinari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcantara, piano industriale con taglio dei lavoratori. Rsu: "Stato di agitazione e blocco degli straordinari"

TerniToday è in caricamento