Venerdì, 6 Agosto 2021
Economia

Le fiaccole della Ceter hanno illuminato la Via crucis in Vaticano

L’azienda ternana scelta anche quest’anno per la fornitura del venerdì santo a San Pietro. Massimo Ferrini: compiamo 45 anni, in tempi non Covid fornivamo anche 8mila candele per la veglia pasquale

Foto dal sito vatican.va

“La nostra azienda quest’anno compie 45 anni di attività. Io e mio fratello Claudio abbiamo proseguito l’attività di famiglia. Produciamo e commercializziamo qualsiasi tipo di candele, da chiesa, da casa, per ristoranti e catering e come ogni anno formiamo le fiaccole e le candele per la veglia pasquale in Vaticano e nella maggior parte delle chiese del centro Italia”.

A parlare è Massimo Ferrini, titolare assieme al fratello Claudio della Ceter – Cereria ternana che anche quest’anno ha fornito le fiaccole per illuminare piazza san Pietro a Roma in occasione della Via crucis del venerdì santo.

Abbiamo fornito 600 fiaccole per illuminare la piazza e le torce per la via crucis – spiega Massimo - Nei tempi non Covid, fornivano 8mila candele per la veglia pasquale dentro san Pietro a Roma per i fedeli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiaccole della Ceter hanno illuminato la Via crucis in Vaticano

TerniToday è in caricamento