rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Economia

A settembre bolletta della luce a +119%: aumentano anche latte e riso

Incremento del 9% per i prodotti alimentari: le tariffe di acqua e rifiuti sotto la media

Ancora in salita l’inflazione a Terni che nel mese di settembre cresce al 9%, in linea con il dato nazionale provvisorio pari all’8,9, soprattutto a causa dei continui e generalizzati aumenti dei prezzi degli alimentari.

Dal bollettino di settembre diffuso dall’ufficio Servizi statistici del comune di Terni risulta per il latte e la pasta un incremento anno di oltre il 30%, per il riso del 40%. Seppure invariato rispetto ad agosto, rimane critico il dato riguardante le bollette: energia elettrica +119,5% in un anno e gas + 66%. Il combinato effetto della crescita dei prezzi degli alimentari e del caro bollette si riflette sul capitolo Servizi ricettivi e di ristorazione che registra un +0,9% su base mensile e +7,2 su base annua. Molto più contenuti e ben al di sotto del valore medio dell’inflazione i rincari della fornitura acqua e raccolta rifiuti rispettivamente + 5,9 e + 3,9% su base annua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A settembre bolletta della luce a +119%: aumentano anche latte e riso

TerniToday è in caricamento