rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Comune di Terni, ecco il piano per il personale: “Ok alle nuove assunzioni”

Approvato il piano del fabbisogno dei dipendenti di Palazzo Spada. L’assessore Scarcia: “Investiamo in tutti settori per ringiovanire la pianta organica”

Confermate le assunzioni annunciate nelle scorse settimane e il Comune di Terni approva il piano del fabbisogno del personale. Su proposta dell’assessore al personale Giovanna Scarcia, la giunta ha infatti approvato il Piano triennale del fabbisogno di personale del Comune di Terni 2021-2023 e il Piano delle assunzioni per l’anno 2021.

“Abbiamo anche proceduto alla rideterminazione della dotazione organica dell’Ente, aggiornata, per il triennio 2021-2023, a seguito delle variazioni intervenute per cessazioni e previste assunzioni di personale. Allo stesso tempo – dice l’assessore Giovanna Scarcia - abbiamo preso atto dei cambiamenti nel Piano del fabbisogno allegato al Dup approvato dal Consiglio Comunale”.

In particolare sono stati confermati i posti banditi per vigili urbani, geometri, periti industriali e informatici. Sempre per l’annualità 2021, è stato confermato il dodicesimo coordinatore tecnico, con assunzione interna da progressione verticale. Sono stati anche confermati i posti per 5 coordinatori contabili e per 7 assistenti sociali coordinatori. Sono inoltre stati inseriti i posti per 5 istruttori amministrativi, 3 coordinatori tecnici (un ingegnere civile, un esperto in scienze forestali e un geologo); 4 istruttori educatori per i servizi educativi comunali destinati ai nidi; 2 operatori ausiliari per i servizi cimiteriali e gli impianti sportivi e 1 operatore tecnico generico a servizio della viabilità.

“Investiamo così su tutti i settori principali, nonostante i limiti imposti dalla situazione di dissesto dell’ente – sottolinea l’assessore Scarcia – dando impulso ad un serio reclutamento e soprattutto ad un ringiovanimento della pianta organica dell’Ente, attraverso procedure snelle, previste dalla normativa, cercando di fare il massimo consentito dalla situazione. La delibera di oggi, in particolare, ci ha permesso di ridisegnare il quadro delle assunzioni, con alcune anticipazioni, sulla base del nuovo consuntivo e dei risparmi effettuati”.

Al 30 giugno sono già state formalizzate 11 assunzioni. Rispetto ai profili confermati nel piano, i termini di cinque bandi sono già chiusi; tre concorsi sono arrivati alla fase della preselezione che verrà effettuata in remoto e altri due sono in fase di conclusione. Infine per i nuovi posti inseriti si procederà, previa valutazione di graduatorie disponibili, con la pubblicazione dei bandi, mentre per le categorie degli operatori ausiliari le procedure saranno effettuate tramite Arpal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, ecco il piano per il personale: “Ok alle nuove assunzioni”

TerniToday è in caricamento