menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Eco pelliccia che passione: è boom di ricerche nella città dell’acciaio

Il fenomeno è stato monitorato da una ricerca dagli analisti List motore di ricerca leader nel mondo della moda

Torna il freddo ed il bisogno di coprirsi, onde evitare i consueti malanni di stagione. Gli analisti di List, motore di ricerca nel mondo della moda, hanno monitorato il fenomeno delle pellicce e contestuali query. Secondo i dati forniti l’Umbria è tra le cinque regioni dove c’è maggiore frequenza di ricerca dell’indumento, alla pari di Basilicata, Molise, Calabria e Campania. Spicca “pelliccia ecologica” con un boom del 150% dal 2018 al 2019. Un trend che si riscontra anche a Terni insieme a “parka con pelliccia” e “pelliccia di volpe”. Nella città dell’acciaio i brand più ricercati sono Moncler, Colmar e Gucci. Lo scorso anno nel periodo precedente alle festività c'è stato un boom di ricerche per "pelliccia". Il secondo picco si è registrato durante il periodo dei saldi, a inizio anno ed infine nel recente mese di settembre. 

I dati aggregati

Secondo le analisi di List il 53.7% delle ricerche sono state effettuate da donne mentre il 46.3% da uomini. Inoltre il 32.2% delle ricerche è effettuato da giovanissimi compresi tra un’età di 18 e 24 anni. Questa la classifica delle più richieste (da notare che tre su cinque sono ecopellicce):

Piumino in nylon trapuntato con collo in eco-pelliccia, Michael Kors 

Piumino nero lungo con pelliccia di murmasky beige, Woolrich

Parka imbottito ukumati con pelliccia, Peuterey

Cappotto a righe con collo in eco-pelliccia, Gucci 

Piumino nero con collo in eco-pelliccia, Elisabetta Franchi

Fonte https://www.lyst.it/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento