menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto di Ikea Umbria

Il progetto di Ikea Umbria

Ora è ufficiale, Ikea sbarcherà anche in Umbria: il progetto e tanti posti di lavoro

La giunta del Comune di Perugia ha approvato l'attesa pratica che dà l’avvio al procedimento per l’insediamento dell'attività commerciale

Adesso è ufficiale: la multinazionale del mobile componibole sbarcherà anche in Umbria e la sede sarà a Collestrada, frazione di Perugia.  Questa mattina in Giunta è passata l'attesa pratica - analizzata e vagliata dall'assessore all'urbanistica Emanuele Prisco -  che dà l’avvio al procedimento per l’insediamento di Ikea nell’area dell’attuale centro commerciale di Collestrada, con ampliamento dello stesso in variante al prg. 

Ora il dossier passa all’esame della competente commissione consiliare e poi del Consiglio comunale per la definitiva approvazione.  Si tratta di un investimento complessivo da parte di Eurocommecial Properties Italia srl (proprietaria del centro commerciale ed attuatore dell’intervento) di oltre 140 milioni di euro, con significativi effetti in termini sviluppo occupazionale (si prevedono circa mille posti di lavoro) e di indotto in favore delle azienda umbre che saranno chiamate a collaborare per la realizzazione dell’intervento.

Dal punto di vista dell’impatto economico, il progetto rappresenta per il territorio umbro, e perugino in particolare, un’occasione unica, tenuto conto del fatto che nell’area approderà una tipologia di negozi oggi non esistente in Umbria con significative ricadute in termini di occupazione (1000 posti di lavoro) ma soprattutto di indotto tenuto conto della capacità di interazione di Ikea con le aziende locali e di Eurocommercial con i fornitori umbri in fase di attuazione dell’intervento.

APPROFONDIMENTO CLICCA QUI PER IL PROGETTO E LA LOCATION - Perugiatoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento