rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Economia

Acciai Speciali Terni, premio di risultato: raggiunto un obiettivo nonostante le difficoltà. Gli importi

L’obiettivo incrementale di produzione fa scattare la detassazione in busta paga ed il welfare

Un incontro per fare il punto della situazione sul trimestre appena archiviato, avvenuto tra Rsu di Acciai Speciali Terni e rappresentanti della Direzione aziendale, nel corso della giornata di oggi, venerdì 21 luglio. Le parti infatti hanno valutato congiuntamente l’andamento del premio di produttività, afferente ai mesi di aprile, maggio e giugno dell’anno in corso. Nonostante le difficoltà dettate dal mercato e le insaturazioni impiantistiche, la struttura del premio ha consentito comunque di raggiungere un obiettivo incrementale di produzione. Tutto ciò ha fatto scattare la detassazione in busta paga ed il welfare.

A seguito della riunione è possibile dunque conoscere gli importi: in busta paga pari a 157,50 euro con tassazione agevolata pari al 5%. Welfare pari a 197 euro, maggiorato del 25%. Come specificano da Rsu di Ast: “L’erogazione sarà effettuata in concomitanza con le competenze di luglio mentre per chi ha scelto l’opzione relativa al welfare, il premio verrà caricato nell’apposita piattaforma il 16 settembre, per poi essere spendibile entro il 30 novembre”.

Infine la Rsu ha chiesto alla Direzione aziendale: “Aggiornamenti rispetto all’innalzamento della soglia fiscale a 3000 euro, per i dipendenti con i figli a carico. Di conseguenza l’azienda si è impegnata a fornire un apposito modulo per i lavoratori interessati”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, premio di risultato: raggiunto un obiettivo nonostante le difficoltà. Gli importi

TerniToday è in caricamento