Mercato del lavoro a Terni, terziario boom: le attività dove è ‘esplosa’ l’occupazione

La ricerca “Indicatori dell’economia ternana” è stata realizzata dall’Osservatorio provinciale istituito in Prefettura

foto di repertorio

Una ricerca denominata “Indicatori dell’economia ternana” - aggiornata al 30 giugno 2019 – mette in relazione i dati statistici ufficiali, forniti da diversi enti ed amministrazioni operanti sul territorio, con l’obiettivo di dettare una chiave di lettura dell’andamento dell’economia locale. Tra i vari indicatori presenti monitoriamo il fenomeno del mercato del lavoro riguardante la città di Terni e la sua provincia.

Le attività dove è letteralmente esplosa l’occupazione

Analizzando i dati del primo semestre 2019 si può constatare quanto segue. Il tasso di occupazione a Terni e provincia è superiore alla media nazionale (61,2% contro 58,8%) ma è di poco inferiore a quello regionale al 63,9%. La variazione percentuale degli occupati – tra primo semestre 2018 e primo semestre 2019 – è però complessivamente più alta. Ciò significa che, analizzando il trend, si sta verificando un progressivo aumento delle persone occupate. La congiuntura positiva è del 2% rispetto allo 0,9% su scala regionale e 0,5% a livello nazionale. Un segno più anche comparando la medesima provincia ternana nei primi due semestri analizzati: +1.1%

Sono 87 mila gli occupati a Terni e provincia con una crescita complessiva, rispetto al primo semestre del 2018, rispettivamente del 2,1% e 1,7% di lavoratori dipendenti ed autonomi. Ciò che emerge in modo piuttosto lampate è il boom del settore terziario. Particolarmente rilevante il potenziamento delle attività di servizi riguardanti commercio, alberghi e ristoranti. Una delta positivo tra dipendenti ed indipendenti rispettivamente del 97,3% e 49% (e complessivo del 76,7% ndr) rispetto al primo semestre del 2018. Calano i dipendenti nel settore primario (agricoltura, pesca e silvicoltura), aumentano quelli autonomi. Piuttosto evidente la flessione nelle attività di costruzioni relativi al settore dell’industria, anch’esso nel complesso in difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Disoccupazione in aumento

Il dato - seppur in controtendenza - mostra un aumento del tasso di disoccupazione generale che risulta pari all’11,8 per cento, contro il 9,7 del primo semestre 2018. La percentuale di donne alla ricerca di un nuovo impiego passa dal 12 al 14,7% mentre dal 7,9 al 9,3% quella degli uomini. Al 30 giugno 2019 i disoccupati iscritti ai centri per l’impiego della provincia di Terni erano 2050 con un saldo del 4,8% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento