Colloqui "solitari" con i lavoratori, tensione alla Sangemini

Rsu e sindacati contestano l'iniziativa del nuovo direttore del personale Ferrucci: "Irrispettoso, l'azienda sospenda l'iniziativa"

Tensione alla Sangemini

Tensione alla Sangemini per i colloqui "solitari" del nuovo direttore del personale Ferrucci con alcuni lavoratori. "Senza alcuna comunicazione preventiva il dottor Ferrucci sta procedendo a delle riunioni in solitaria con alcuni lavoratori. Seppur nella facoltà di interloquire con il personale, riteniamo tale comportamento non consono alle relazioni sindacali e dei singoli lavoratori", attaccano le rsu dello stabilimento unitamente a Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil chiedendo all'azienda di sospendere i colloqui "senza aver consultato le rsu".

Un atteggiamento aziendale ritenuto "irrispettoso nei confronti delle maestranze in quanto - spiegano - potrebbero essere poste di fronte a probabili scelte rilevanti prive di protezione, senza un percorso condiviso". Già nelle scorse settimane i sindacati avevano contestato l'assenza di confronto con l'azienda lamentando il mancato rispetto dell'accordo del 2014 quando il gruppo Norda-Gaudianello dei fratelli Pessina aveva acquistato la Sangemini. "Valuteremo attentamente - dicono ancora - il piano di sviluppo che sarà presentato nella metà di settembre e riaffermiamo che sarà necessario un piano di investimenti mirati a diversificare le produzioni, rilanciando i marchi dei siti di Sangemini e Amerino, salvaguardando l'occupazione in tutte le sue forme anche economiche". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiediamo di sospendere i colloqui - concludono - dando la disponibilità a intraprendere un confronto costruttivo e condiviso ma solo se partecipato al fine di tutelare l'occupazione altrimenti non saremo spettatori passivi ma faremo come sempre il nostro mestiere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento