Licenziamenti alle acciaierie, fuori in quindici

Incontro in Confindustria tra azienda e sindacati, il provvedimento sarà su base volontaria per i lavoratori vicini al pensionamento

Lo stabilimento di viale Brin

Interesserà 15 lavoratori ed è "finalizzato ad agevolare le fuoriuscite per il pensionamento" il provvedimento di licenziamento collettivo attivato dall'Ast. La questione, che era già stata annunciata lo scorso 21 settembre, è stata al centro oggi pomeriggio nella sede di Confindustria di un incontro tra la direzione aziendale e le segreterie territoriale dei metalmeccanici.

"L'azienda ha ribadito che tale provvedimento sarà caratterizzato dal profilo di volontarietà delle persone interessate", commentano le segreterie di di Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm, Fismic, Ugl e Usb che, oltre a ribadire la necessità di un turnover per le figure che usciranno dallo stabilimento e un incentivo equo, hanno chiesto ai vertici di viale Brin chiarimenti su organici e organizzazione tuttavia senza avere risposte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Auspichiamo tuttavia che ci sia un aggiornamento della discussione - concludono i sindacati - con risposte certe rispetto alle questioni chieste, al fine di definire il perimetro entro il quale rendere esplicito un percorso condiviso".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento